per Windows

Programma per computare i termini legali tenendo conto del nuovo periodo feriale di 31 giorni, memorizzare le parcelle, annotare le scadenze, calcolare il danno biologico di lieve entità.
Versione attuale 2/01/2019.

legmain1(versione per Windows Seven o sup.)

Elenco completo delle diverse funzionalità disponibili:

  • Archiviatore per archiviare i dati dei clienti;
  • Parcellatore per emettere e memorizzare parcelle con possibilità di ricalcolo dell’imponibile e di tutti gli altri dati della parcella da un determinato importo ricevuto (scorporo iva, cap e ritenuta di acconto);
  • Terminatore per computare i termini legali tenendo conto delle nuove disposizioni che hanno ridotto il periodo feriale a soli 31 giorni.
  • Scadenzatore per memorizzare e gestire ogni tipo di scadenze.
  • Calcolatore con tasti per l’immediato calcolo e scorporo dell’iva, del cap e della ritenuta di acconto;
  • Compensatore per determinare il compenso dei curatori e dei commissari giudiziali nelle procedure concorsuali;
  • Liquidatore per calcolare il danno biologico per i postumi da lesioni pari o inferiori al 9 per cento (di lieve entità) derivanti da sinistri conseguenti alla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti con tabella aggiornata al 2015 (decreto del Ministero dello Sviluppo Economico n. 162 del 15 luglio 2015).

Inizio descrizione di alcune delle funzionalità disponibili
nel programma
“Il Legalino”:


CALCOLATORE

calc

dotato di tasti per l’immediato calcolo e scorporo dell’iva (20%-21%-22%), del cap (4%), delle spese generali (15%) e della ritenuta di acconto (20%) e con funzione di stampa dei dati immessi


TERMINATORE

term
Con questa procedura sarà possibile eseguire il calcolo dei termini processuali secondo quanto previsto dall’art.155 del codice di procedura civile e dettato dalla Giurisprudenza.
Partendo dal giorno iniziale o finale si potrà, determinando se il termine è soggetto alla sospensione feriale e se i giorni sono da considerarsi liberi o non liberi, aggiungere o sottrarre i giorni.

Al momento di determinare la scadenza del termine il programma terrà conto dei giorni festivi e si comporterà di conseguenza prorogando la data ricadente in un giorno festivo al primo giorno seguente non festivo.

All’interno del quadro sono stati predisposti dei tasti rapidi con i quali sarà possibile computare i termini previsti dagli artt..163 bis, 183 e 190 del codice di procedura civile con l’immissione della sola data iniziale o finale del termine e determinare la data del passaggio in giudicato di una sentenza non notificata.


PARCELLATORE

Per emettere e memorizzare le parcelle legali con il ricalcolo del rimborso per spese generali su diritti ed onorari, dell’iva, del cap, della ritenuta di acconto irpef e la scissione del pagamento (split payment)  dell’iva.

All’interno della procedura è presente, inoltre, un tasto che consentirà il ricalcolo (scorporo) dell’imponibile e di tutti gli altri dati della parcella dall’importo ricevuto.


COMPENSATORE

comp

per determinare il compenso ai curatori ed ai commissari giudiziali nelle procedure concorsuali.


LIQUIDATORE

liqu

per calcolare il danno biologico di lieve entità (sotto i 9 punti di invalidità permanente) ex art. 5, co. 2 della Legge 57/2001 decreto 31 maggio 2006 del Ministero delle Attività Produttive e succ. mod..


SCADENZATORE

scad

per memorizzare e gestire ogni tipo di scadenza.